primi sintomi menopausa cosa fare

Come combattere i sintomi della menopausa

Come combattere i sintomi della menopausa e tenere sotto controllo quei fenomeni che sopraggiungono con la fine del ciclo mestruale.

La menopausa rappresenta un momento significativo nella vita di una donna, caratterizzato da un profondo cambiamento nel quale si manifestano diversi sintomi che influiscono sul benessere fisico e mentale  E’ qui che il nostro organismo comincia a ridurre drasticamente i livelli di testosterone ed estrogeni, gli ormoni responsabili della libido, della resistenza alla cellulite e dell’elasticità cutanea. E la loro diminuzione può causare incontinenza urinaria, senso di disperazione, ansia, nervosismo, difficoltà di concentrazione, fragilità alla articolazioni, disturbi digestivi, acne, perdita di capelli ecc. Il principale motivo per cui si manifestano fenomeni è principalmente il calo delle funzioni endocrine, ovvero degli organi che controllano i nostri segnali chimici e fisici.

Si tratta quindi di un periodo di transizione contraddistinto da specifiche avvisaglie che variano in modo significativo da donna a donna. Ma analizziamo più a fondo come curare i sintomi della menopausa così da limitare in maniera concreta le problematiche che derivano appunto dall’arrivo di questa condizione.

Come alleviare i sintomi della menopausa

Prevenire o attenuare i sintomi della menopausa è fondamentale per mantenere un’adeguata salute psico-fisica. Ecco tutti gli accorgimenti da tenere in considerazione:

come combattere i sintomi della menopausa

  • Idratarsi regolarmente, minimo due litri d’acqua al giorno (quantità da incrementare nei mesi caldi);
  • Non essere sedentari. Molti disturbi della menopausa sono correlati al cambiamento di routine e alla scarsa dinamicità. Basta esercitarsi regolarmente, anche solo una passeggiatina a piedi o un tragitto in bicicletta, attività particolarmente indicate per ridurre il rischio di problemi cardiovascolari, osteoporosi e depressione;
  • Eliminare tutto ciò che può causare momenti di stress, quindi abitudini poco salutari come il fumo, l’eccessivo consumo di caffeina o comunque cambiare le abitudini quotidiane scegliendo quelle che possono avere un effetto positivo sulla nostra salute (che sia l’assistere ad uno spettacolo, trascorrere momenti in piacevole compagnia e via dicendo);
  • Avere un buon rapporto con gli altri. Essendo un periodo ricco di cambiamenti emotivi e relazionali dobbiamo considerare in che modo ci interfacciamo con gli altri, evitando di sfociare in atti istintivi e mantenendo un adeguato self control;
  • Cambiare il tuo regime alimentare, scegliendo cibi adatti per la menopausa e in grado di abbattere i sintomi che abbiamo citato pocanzi, prediligendo una dieta impostata su un imprinting ormonale.

Una dieta ormonale per risolvere i problemi giunti con la scomparsa del ciclo mestruale

I consigli appena riportati sono tutti molto validi, ma l’ultimo in ordine d’elenco è quello che senz’altro detiene una rilevanza maggiore. Devi considerare che i sintomi della menopausa sono dovuti essenzialmente ad una produzione ormonale sbilanciata (soprattutto estrogeni e testosterone) e quindi diviene necessario contrastarli a dovere. E’ importante mantenere uno stile di vita sano e ricordarsi di fare attenzione alla dieta, selezionando con molta cura i cibi da integrare nella propria alimentazione quotidiana.

come alleviare i sintomi della menopausa

Ciò vuol dire affidarsi a dei professionisti del settore che sappiano elaborare un programma alimentare adatto alle tue esigenze. Noi di Metodo InForma mettiamo a disposizione delle nostre clienti diete specifiche, sia chetogeniche e non, indicate scientificamente per combattere i sintomi della menopausa e non subire tutte le problematiche che derivano dall’insorgenza di questa condizione. Si tratta di programmi ipocalorici incentrati su un impronta ormonale che prevede tra l’altro l’unione di specifiche tipologie di alimenti. Riferimenti che puoi tranquillamente osservare all’interno delle ricette create dai nostri esperti nutrizionisti (ad esempio come preparare il pane proteico, una spigola al cartoccio o un gustoso gelato alla fragola a ridotto contenuto calorico).

La fine del ciclo mestruale è soltanto un’altra fase della nostra esistenza che dobbiamo vivere con gioia e spensieratezza, e farlo nella maniera corretta (anche da un punto di vista alimentare) è la migliore cosa da fare. Non perdere ancora tempo e inizia un percorso che ti consentirà di vivere bene e rimanere in forma.

PER SAPERNE DI PIU SUL METODO INFORMA

PER SAPERNE DI PIU
SUL METODO INFORMA

POSTS CORRELATI