Dieta per colesterolo alto

Dieta per colesterolo alto: come abbassare i livelli di LDL cattivo

Dieta per colesterolo alto, come abbassare i livelli di questo grasso che riveste un ruolo importante per le funzionalità e l’operato dell’organismo.

La prevenzione è la principale arma per scongiurare l’insorgenza di quelle patologie che metterebbero a forte repentaglio la salute. E’ una considerazione tanto scontata quanto efficace, ma che dovrebbe essere impressa costantemente nelle nostre menti. Questo perché noi tutti tendiamo a considerare come superflue, almeno durante gli anni della giovinezza, tutte quelle attenzioni rivolte ad un miglioramento delle abitudini nel quotidiano. Attività procrastinate fino all’inverosimile ma che in realtà rivestono un ruolo molto importante per la nostra salute, come il mangiar bene oppure iniziare a praticare sport.

Queste sono quelle più importanti a riguardo, necessarie per trascorrere con serenità gli anni dell’età adulta. Non a caso la sedentarietà e la cattiva alimentazione comportano disturbi di una certa gravità quali obesità e soprattutto colesterolo elevato. Ecco perché fare una dieta per colesterolo alto è strettamente necessaria per abbassarne i valori. Un impiego da seguire per scongiurare l’incombenza di una serie di disturbi che andremo ad elencare più avanti.

Dieta per colesterolo alto: come abbassarlo in modo efficace con una corretta alimentazione

L’alto tasso di questa sostanza, manifestata dalle analisi del sangue, preoccupa non poco chi ha superato gli anta. I rischi infatti possono essere diversi, anche molto seri, soprattutto quelli di carattere cardiovascolare. Possiamo citare l’ostruzione dei vasi del sangue,  il dolore alla zona toracica, l’infarto ecc.. Allo stesso tempo vi sono altri comparti ad esserne interessati, come la sfera riproduttiva (vedi la disfunzione erettile). Il colesterolo cattivo (LDL) infatti va a depositarsi nelle arterie, con le relative conseguenze cha abbiamo appena analizzato. Quando è presente in valori inferiori (HDL) svolge un ruolo abbastanza rilevante all’interno del nostro organismo, concorrendo ad esempio nella produzione della bile e della vitamina D.

Per evitare queste spiacevolezze è però opportuno di conseguenza seguire una serie di accorgimenti:

  • variare lo stile alimentare finora portato avanti;
  • praticare una regolare attività fisica;
  • abbandonare, o per lo meno limitare, il consumo di alcool, tabacco e cibi grassi.

Cibo spazzatura, assenza di movimento e vizi sono le principali cause che scatenano questo fenomeno, con l’aspetto alimentare che senz’altro riveste un ruolo cruciale a riguardo. Ecco perché una dieta per colesterolo alto figura come una delle soluzioni principali da adottare per risolvere il problema con efficacia.

Colesterolo alto cosa mangiare

A tal proposito bisogna fare una premessa: non è semplice constatare la presenza di questo grasso nell’immediato. I sintomi infatti non sono manifesti fin da subito. Pertanto l’analisi del sangue è il mezzo ideale per eseguire una diagnosi nonostante non vi sia la presenza di avvisaglie. Ne consegue che una dieta per colesterolo alto, soprattutto quando ne è stato accertato il livello elevato, figura come uno strumento fondamentale per ridurne la quantità in eccesso presente nell’organismo.

Ecco quindi una carrellata di alimenti da prediligere e da scartare:

dieta per colesterolo alto

  • SI: frutta, verdura, cereali, legumi, pane a pasta integrali, pesce, carne bianca e rossa (magra), olio Evo, latte parzialmente scremato. Spiccano prodotti come l’avena, il cacao, il kiwi, l’aglio, l’avocado, il salmone, le noci, l’orzo, il farro, l’avena;
  • NO: a frittura, grassi come il burro , la panna e lo strutto, i salumi;
  • DA LIMITARE: uova, formaggi, insaccati come la bresaola, il latte intero, il vino bianco (meglio il rosso).

E’ caldamente consigliato associare alla propria alimentazione integratori capaci di ridurre il colesterolo cattivo a vantaggio di quello buono. Lipofast e Lipofast Plus di Metodo InForma rappresentano un’ottima soluzione a riguardo, frutto di uno studio realizzato da nutrizionisti esperti del settore che si sono basati unicamente su attestazioni di carattere prettamente scientifico.

 

 

POSTS CORRELATI

È arrivata la nuova
#PromoHalloween
by #MetodoInForma
con #Sconti da Paura!

Programmi di #dimagrimento
a partire da soli €99
e in più in omaggio
l’immancabile dolcetto
(senza scherzetto)

Scopri la nuova golosissima
#HalloweenBox!
Un cofanetto speciale con
prodotti dolci Low Carb
per un gusto da Paura!
A soli €29,90 invece di €40!

OFFERTE VALIDE
FINO AL 2 NOVEMBRE 2021

È arrivata la nuova
#PromoHalloween
by #MetodoInForma
con #Sconti da Paura!

Programmi di #dimagrimento
a partire da soli €99
e in più in omaggio
l’immancabile dolcetto
(senza scherzetto)

Scopri la nuova golosissima
#HalloweenBox!
Un cofanetto speciale con
prodotti dolci Low Carb
per un gusto da Paura!
A soli €29,90 invece di €40!

OFFERTE VALIDE
FINO AL 2 NOVEMBRE 2021