Blog

Torna a Blog

Dieta proteica: la scelta ideale per rimanere in forma

Dieta proteica: quando è necessario aumentare l’apporto di alimenti proteici e quali sono quelli da consumare.

Quando si parla di alimentazione gli errori commessi con ampia frequenza riguardano certamente la scelta degli alimenti. Oggi però non vogliamo soffermarci su questo argomento, evitando di focalizzarci nella ricerca di materie prime di qualità selezionate per il nutrimento. Aspetto imprescindibile in ottica salutare che bene o male dovrebbe essere ovvio per tutti.

Spesso e volentieri la nostra dieta risulta difatti poco consona rispetto allo stile di vita portato avanti nel quotidiano, con uno squilibrio molto forte tra le sostanze ingerite e quelle di cui abbiamo realmente bisogno. Questo porta il nostro organismo ad avere una certa carenza dei nutrienti necessari per un corretto funzionamento del nostro corpo, oltre ad un aumento di peso che bene non fa per la nostra condizione psicofisica. Sono fattori che si verificano in presenza di uno scarso apporto di proteine, rimediabile con la scelta di una dieta proteica.

Dieta proteica: quali sono gli alimenti proteici

È ampiamente risaputo quanto sia difficile avere un’alimentazione adeguata e soprattutto varia, affinché venga scongiurata la possibilità di lasciare il proprio corpo in deficit riguardo specifiche sostanze. È il caso delle proteine, considerate metaforicamente i piccoli tasselli che vanno a formare i nostri muscoli.

Vanno consumate regolarmente, corrispondenti circa al trenta per cento del fabbisogno giornaliero. Un valore di 10 grammi per 10 chili di peso, in relazione ovviamente ad una persona in salute e senza particolari problemi fisici. Tuttavia questa soglia non sempre viene rispettata. In alcuni casi addirittura la gente assume un eccesso di grassi e carboidrati,  i quali non fanno altro che farci ingrassare.

Pertanto la scelta ideale potrebbe essere quella di adottare una dieta proteica, caratterizzata dal consumi di alimenti proteici, evitandone tuttavia un consumo smisurato, onde evitare di sovraccaricare ulteriormente il fegato e i reni.

Cibi proteici per dimagrire?

dieta proteica

La dieta proteica è consigliata prevalentemente nei seguenti frangenti:

  • Chi non riesce ad integrare la quantità minima di proteine;
  • Atleti professionisti e dilettanti o lavoratori abituati ad uno sforzo fisico quotidiano;
  • Soggetti che desiderano incrementare la massa muscolare
  • Persone in sovrappeso che devono perdere i chili di troppo

Si tratta di un numero consistente di donne e uomini che devono necessariamente incrementare l’ingresso delle proteine nel proprio corpo. In primo luogo chi svolge spesso attività fisiche che interessano principalmente lo sforzo muscolare, ma anche chi si ritrova con un peso forma non ideale. In questi casi bisogna ridurre il consumo di prodotti quali carni grasse, dolciumi e carboidrati raffinati, prediligendo alimenti ricchi di proteine:

  • Origine animale: manzo, pollo, fegato, salmone, pesce azzurro, uova, latte e derivati;
  • Origine vegetale: legumi (la soia, le lenticchie, i funghi), verdure (gli spinaci, i broccoli, i ceci), frutta secca (le noci, i pistacchi, le mandorle), cereali integrali (i fiocchi d’avena).

Dieta proteica per dimagrire: Metodo InForma propone una serie di pasti proteici dolci e salati per una dieta proteica a basso contenuto di grassi e carboidrati, con i quali preparare piatti sfiziosi e salutari.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog

Con la #PromoBlackFriday
risparmi fino al #CyberMonday
con SCONTI IMPERDIBILI
su programmi e prodotti!

Scopri anche le nostre
BOX SPECIALI!

OFFERTE PROROGATE
FINO AL
30 NOVEMBRE