dieta dimagante per ovaio policistico

Dieta per ovaio policistico: un approccio alimentare chetogenico

Iniziare una dieta per ovaio policistico è l’ideale per trattare una patologia così complessa e diffusa nel genere femminile. Ecco perchè dovresti optare per la soluzione ketogenica offerta da Metodo InForma.

In più occasioni abbiamo trattato i notevoli benefici dell’alimentazione ketogenica per quanto riguarda il dimagrimento rapido e localizzato. Non a caso migliaia di donne, ma anche uomini, in questi anni hanno deciso di seguire i nostri programmi (molti dei quali incentrati sulla keto diet) con l’intento e l’augurio di perdere peso nel giro di qualche settimana e ridurre il tanto odiato grasso adiposo. Obiettivi raggiunti dal 99% dei nostri clienti grazie ad un’abnegazione davvero lodevole ma che da sola non basterebbe. L’impegno va difatti abbinato ad un programma alimentare certificato, portato avanti sotto la supervisione di nutrizionisti e psicologi altamente qualificati.

Ma i vantaggi di questo regime nutrizionale non riguarda soltanto la perdita dei chilogrammi in eccesso. Bisogna altrettanto ricordare che risulta particolarmente efficace per il trattamento di alcune problematiche che interessano la menopausa, o addirittura patologie di un certo rilievo come l’ovaio policistico. Ma analizziamo più da vicino di cosa stiamo parlando.

Dieta per ovaio policistico: come alleviare i sintomi

Se si vuole affrontare la patologia in modo serio ed efficace bisogna innanzitutto approcciarsi con un metodo scientifico, che si poggi su evidenze appurate dalla medicina del tempo. Tuttavia, prima di addentrarci sul focus di questo argomento, cerchiamo di comprendere quali sono le avvisaglie e le peculiarità del fenomeno in essere.

dieta per ovaio policistico

Si indica una condizione clinica che interessa soltanto il genere femminile (circa 25 donne su 100), caratterizzata dalla presenza di una lesione ovariana policistica. Consiste in una malattia infiammatoria cronica dell’ovaio, con un aumento della produzione di acidi grassi e della permeabilità della membrana interna, causando la formazione di masse nodose e dolenti. Pertanto l’ovaio policistico figura come un disturbo legato all’ ovulazione che può provocare dolore, febbre, con appunto ovaie dalle dimensioni più grandi del normale a causa della presenza di cisti al loro interno. Tra i sintomi e le caratteristiche possiamo riportare:

  • Incremento di acne e peluria
  • Disturbi, ritardo o mancanza di ciclo mestruale
  • Problemi di fertilità
  • Mancanza di ovulazione causa produzione di ormoni maschili
  • Aumento di peso, fino ad arrivare ad una condizione di obesità
  • Accumulo di grasso nella zona addominale
  • Presenza di dolore dopo il rapporto sessuale o in seguito alla compressione dell’ovaio

La produzione di ormoni androgeni come causa primaria

La causa possiamo rintracciarla in una produzione di ormoni androgeni a seguito di uno squilibrio ormonale dovuta a svariate cause (un’infezione batterica, momento di forte stress e spossatezza, avvento della menopausa ecc), portando alla formazione delle cisti ovariche. L’esame radiologico è fondamentale per determinare il tipo di terapia da utilizzare. Ma una soluzione molto valida in tal senso è data da un approccio alimentare di tipo ketogenico, una dieta per ovaio policistico come metodo terapeutico più efficace per alleviare i sintomi di questa patologia.

ovaio policistico rimedi naturali

In tutto questo non dobbiamo confondere l’ovaio policistico con la sindrome dell’ovaio policistico che, seppur quasi identici dato il nome simile, consistono in disturbi molto differenti. I soggetti affetti da tale sindrome presentano una certa resistenza all’ormone dell’insulina, ovvero quello che tiene sotto controllo il quantitativo di zuccheri nel flusso sanguigno.

Come curare l’ovaio policistico con la dieta ketogenica

Per abbattere la portata di questo disturbo è necessario perdere peso tramite uno specifico percorso nutrizionale, che tenga conto magari di una costante attività fisica. L’alimentazione chetogenica è una terapia molto gettonata riguardo la dieta per ovaio policistico, ideale per limitare la formazione di acne, della peluria, andando a stabilizzare il ciclo mestruale. Oltretutto ti permette di dimagrire in tempi brevi andando a consumare quel grasso che si va a posizionare sull’addome, sulle cosce, sulla parte sovrastante il ventre.

Ovaio policistico ed obesità sono legati da una correlazione ormai appurata che puoi eliminare attraverso i nostri programmi normoproteici mirati alla perdita di peso e di grasso corporeo nel giro di poche settimane.

SCOPRI COME TORNARE E MANTENERTI IN FORMA

POST CORRELATI

Entra nella nostra Community

Confrontati con chi ha provato il Metodo sul nostro gruppo Facebook con oltre 35.000 iscritti