dieta per stitichezza

Come combattere la stitichezza con un’alimentazione corretta

Come combattere la stitichezza migliorando il proprio stile di vita a partire dalle abitudini alimentari giornaliere e da una maggiore volontà nel prendersi cura di se stessi.

Le modalità con le quali vengono espletati i bisogni fisiologici dell’essere umano non sempre si verificano in maniera adeguata e naturale. Vari soggetti, indistintamente dall’età, possono soffrire di un disturbo alquanto fastidioso ma che fortunatamente si può trattare in maniera efficace e risolutiva. Stiamo parlando della stitichezza ( o stipsi), ossia quel fenomeno contraddistinto da una frequenza ridotta relativa all’evacuazione. Un problema non da poco che va ad intaccare la qualità della vita della persona interessata. Ecco perché un’analisi su come combattere la stitichezza può senz’altro tornare utile per contrastare tale fastidio in modo efficace.

Come combattere la stitichezza

L’apparato escretore, al pari degli altri, e’ fondamentale per il corretto funzionamento dell’organismo. Tuttavia la sua funzionalità può essere intaccata dalla stipsi, con un’espulsione  del materiale fecale che si verifica abbastanza di rado, anche meno di due volte a settimana, provocando quella sensazione di pesantezza e fastidio che va a colpire la zona addominale.

Tuttavia prima di vedere come combattere la stitichezza dovremmo capire quali siano i fattori che la scatenano. Tra le cause si può intravedere una duplice origine, fisica e psicologica:

  • avvisaglie di carattere ormonale, come i problemi alla tiroide;
  • problemi all’intestino, con le feci che non riescono a transitare in maniera regolare;
  • dieta borderline;
  • precario equilibrio della flora batterica;
  • consumo di farmaci come antiacidi e ansiolitici;
  • stress;
  • poca attività fisica.

Quindi per risolvere il problema l’attenzione andrebbe focalizzata sia su ciò che introduciamo nel corpo che un miglioramento delle condizioni psichiche nelle quali ci si trova in un determinato momento.

Dieta per stitichezza

Come anticipato pocanzi ad innescare l’avanzata di questo disturbo sono soprattutto gli alimenti che introduciamo quotidianamente. Ecco un elenco con i prodotti che vanno ad intaccare il normale flusso digestivo:

  • farinacei raffinati (quindi pane e pasta), prodotti confezionati a lunga conservazione, latte intero, formaggi grassi, consumo eccessivo di patate, salse come ketchup e maionese, spezie:

Vediamo adesso come combattere la stitichezza con la scelta di cibi più adatti per chi si trova in questa condizione:

  • alimenti ricchi di fibre (agevolano il passaggio nell’intestino del cibo appena ingerito). Quindi ok ai cereali integrali, a vantaggio di quelli raffinati come la farina 00;
  • incrementare l’apporto di frutta, soprattutto quella con un’azione lassativa, come la prugna secca, il kiwi, le mandorle, le nocciole, gli arachidi, la mela, la pesca;
  • consumare spesso verdure e legumi, soprattutto la soia, l’avena, il frumento, l’asparago, il carciofo, i fagioli, le lenticchie, il sedano, i semi di lino;
  • prediligere le carni bianche alle rosse;
  • mantenersi reidratati durante la giornata, non dimenticando di bere appena svegli prima della colazione.

Stress e sedentarietà

Il problema qui trattato è dovuto anche ad una sfera emotiva oltre che alimentare. Le preoccupazioni e le insicurezze della persona si ripercuotono nella zona dell’intestino, interrompendo quel benessere corpo-mente fautore della difficoltà d’evacuazione, oltre a crampi e ad una sensazione di gravosità in questa parte del corpo. In tal senso il supporto di un professionista può rappresentare la soluzione al problema.

Diverso il caso relativo al poco sforzo fisico. Il muscolo addominale, essendo lavorato con insufficienza, non agevola di certo la contrazione dell’addome durante l’atto. Di conseguenza anche solo fare qualche seduta di jogging a settimana può dare notevoli benefici in tal senso.

Oltre ad eliminare lo stress, la corsa è un valido alleato contro la stitichezza

I rimedi contro la stitichezza by Metodo InForma

Tra i prodotti Metodo InForma indicati per combattere la stitichezza troviamo l’ottimo integratore Daylax, caratterizzato dalla presenza di estratti vegetali a base di liquirizia, carciofo, cassia e menta. Molto utile anche la tisana regolatrice CM8 sugar free con radice di tarassaco e semi di lino, che rende più agevole la digestione e il passaggio delle feci nell’intestino.

 

POSTS CORRELATI

Anche i prezzi dimagriscono
con la nuova #PromoSummer2Più1
by #MetodoInForma

Con l’acquisto di 2 confezioni di
#ZeroLipo o #LipoFast o #LipoFastPlus
ne ricevi una in più in OMAGGIO!

Mettici alla prova con il nuovo
#ChetoKit 6 giorni!
Potrai scoprire il nostro
#Metodo esclusivo
al #PrezzoSpeciale di €54

In più quest’estate
fare il pieno di #ProdottiJolly
è ancora più facile!
Acquistane due in offerta
e il terzo è #GRATIS!

Scopri la nuova
#JollyBoxDegustazione
Un assortimento speciale
per essere in forma
senza troppe rinunce
a soli €24,90 invece di €40!

OFFERTE VALIDE
FINO AL 30 LUGLIO

Anche i prezzi dimagriscono
con la nuova #PromoSummer2Più1
by #MetodoInForma

Con l’acquisto di 2 confezioni di
#ZeroLipo o #LipoFast o #LipoFastPlus
ne ricevi una in più in OMAGGIO!

Mettici alla prova con il nuovo
#ChetoKit 6 giorni!
Potrai scoprire il nostro
#Metodo esclusivo
al #PrezzoSpeciale di €54

In più quest’estate
fare il pieno di #ProdottiJolly
è ancora più facile!
Acquistane due in offerta
e il terzo è #GRATIS!

Scopri la nuova
#JollyBoxDegustazione
Un assortimento speciale
per essere in forma
senza troppe rinunce
a soli €24,90 invece di €40!

OFFERTE VALIDE
FINO AL 30 LUGLIO